I nostri uffici saranno chiusi dal 10 Agosto 2018 al 03 Settembre 2018. Per emergenze e/o ordini ci potete contattare via email info@bsnewline.com

 

Domande Frequenti - Web Master

Creare un sito web

Ci sono diversi metodi per creare un sito web. Potresti essere un esperto php / html / css , con conoscenza di  java script, ecc, ma molto probabilmente se lo sei, non saresti qui a leggere questa guida.

Se sei nuovo dell ambiente sviluppo siti web, oggi esistono tecniche più facili da padroneggiare: ad esempio sistemi di content management system (CMS) come Joomla e Wordpress o editor WYSIWYG (Adobe Dreamweaver, Adobe GoLive).

Quando si utilizza un CMS, la struttura del sito web è costruita automaticamente e non devi effettuare alcuna codifica. Nella maggior parte dei casi è sufficiente aggiungere contenuti alle pagine gia pronte.

Il design predefinito puo essere modificato per mezzo di template, gratuiti o a pagamento.

Se crei un sito in autonomia, è necessario creare ogni pagina separatamente e collegare l'una all'altra.

Ci deve essere una pagina iniziale che carica quando gli utenti visitano la homepage del tuo sito, la quale sarà a sua volta legata ad altre pagine per far modo che che gli utenti siano in grado di navigare nel sito.

Il nome predefinito di tale pagina iniziale è 'index.html'.
L'estensione può variare (index.htm, index.php, ecc), a seconda della tecnologia che è stata utilizzata per sviluppare un sito web.

Se il nome della pagina iniziale non è index.html il sito non verrà visualizzato correttamente e tutto quello che vedrete nel browser sarà l'elenco dei file che si trovano nella directory in cui è radicato il proprio dominio (document root).

Naturalmente, è possibile rinominare la pagina iniziale come 'index', ma attenzione: se le pagine del sito web sono collegate tra loro con collegamenti assoluti (che definiscono una posizione specifica di una pagina), sarà necessario rinominare la pagina iniziale anche in  questi link.
Non eseguendo questa operazione il vostro sito sarà impossibile da navigare.

La soluzione migliore in tal caso è quello di ridefinire il nome di una pagina iniziale nella configurazione del server web.
Questo può essere fatto con l'aggiunta di una direttiva di Apache htaccess.:
DirectoryIndex start_page.html

Dove start_page.html è il nome del file indice che si desidera utilizzare.
Ancora una volta, .Html è dato a titolo di esempio: è necessario utilizzare l'estensione che corrisponde al tipo di file.
Se si esegue questa operazione, il server non cercherà più "index.html", in quanto  il comando DirectoryIndex sostituisce completamente i nomi predefiniti.

Come pubblicare un sito

Una volta completato, il sito può essere pubblicato sul server in diversi modi.
Indicheremo ora i metodi più comuni e più utilizzati.

•    cPanel File Manager
Il modo più semplice per caricare un sito web sul server è quello di utilizzare File Manager in cPanel.
Per caricare i file tramite File Manager è necessario seguire questo percorso:
-cPanel > Documenti > Gestione Files  
-Scegliere la Radice Documenti ed il sito in questione dal menu a tendina e premere OK.
- Mettere il flag in Web Root per andare direttamente in  public_html
Se si desidera visualizzare i files di sistema nascosti come .Htaccess, ecc, lasciare selezionata la casella "Mostra i Files nascosti"
- Fare clic sul pulsante Carica File

È inoltre possibile estrarre o comprimere archivi, opzione che  torna utile se eseguite l' upload / download di più file contemporaneamente.
L' Upload / download di file compressi è molto più veloce e riduce il numero di connessioni stabilite fra voi ed il server.
Il firewall che usiamo sui nostri server  ha la capacità di limitare il numero di connessioni aperte al server da un indirizzo IP.
Se l'accesso al server avviene tramite FTP per il download/upload di molti file di piccole dimensioni, probabilmente attiverà  il firewall, dato che ogni file richiede un separato trasferimento dei dati di connessione.
Quando la trasmissione dei dati è terminata, la connessione va in stato TIME_WAIT, a  causa dell' implementazione del protocollo TCP, che garantisce la consegna di tutti i dati trasmessi.
Questo stato  significa che entrambe le parti confermano che la trasmissione è finita e non vi sono più dati da inviare.

•    FTP client  
Un altro modo per caricare i file sul tuo account di hosting è utilizzare un client FTP.

Con l'aiuto di un client FTP è possibile ottenere l'accesso immediato al vostro spazio web e caricare i files molto velocemente.
È possibile impostare un editor predefinito per particolari tipi di file, modificare le autorizzazioni, rinominare e cancellare file e cartelle.
Nel caso in cui fosse necessario estrarre file compressi sarà necessario accedere al cPanel, in quanto i client FTP non supportano ancora questa funzionalità.
 

MAPPA DEL SITO


Cerca nel sito

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”